Home arrow Comunicati arrow Comunicato stampa: appello ai sindaci
Comunicato stampa: appello ai sindaci PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA

 

Il Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute ha inviato un appello ai sindaci delle città metropolitane per invitarli a considerare l’opportunità di affrontare il tema del governo della prostituzione pianificando aree da dedicare al lavoro di prostituzione, sul modello dello “zoning” fatto nella città di Mestre.

Inoltre, si chiede di attivare interventi di Riduzione del Danno per la prevenzione sanitaria.

Il documento è stato presentato ai rappresentanti dei sindaci delle città metropolitane e agli esperti che partecipano all’ “Osservatorio sulla prostituzione e sugli aspetti delittuosi ad essa connessa” istituito presso il Ministero dell’Interno e presieduto dal Sottosegretario On. Marcella Lucidi.

Una rappresentante del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute  partecipa ai lavori dell’osservatorio così come altre associazioni di base e del volontariato.

Nell’ appello si chiede anche di riconoscere la dignità di lavoratori alle persone che si prostituiscono, come già avviene in altri Paesi europei quali Paesi Bassi e Germania.

Intanto le rappresentanti del Comitato si preparano per partecipare alla manifestazione di mercoledì a Padova contro il sistema delle multe che il sindaco Zanonato ha decretato per fermare l’afflusso dei clienti.

Secondo il Comitato Per i Diritti Civili delle Prostitute si tratta di “Misura ipocrita e illiberale buona solo per far cassa….”

 

Pia Covre

Per Il Comitato Per I Diritti Civili Delle Prostitute

 3355400982

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

www.lucciole.org