Home arrow Eventi arrow Trieste 13 giugno:"Sex at the Margins"
Trieste 13 giugno:"Sex at the Margins" PDF Stampa E-mail
 

Lunedì 13 giugno  ore 17.30

 

la Casa internazionale delle donne di Trieste presenta

 

"Sex at the Margins:

Cosa dicono le/i migranti che svolgono sex work sul proprio viaggio"

 

presso la Casa internazionale delle donne di Trieste, Via Pisoni 3, Trieste

 

 

con Laura Maria Augustin (the “Naked Anthropologist”) 

http://www.lauraagustin.com

 

Presentazione e moderazione dell’incontro Silva Bon, Presidente della Casa Internazionale Delle Donne

Introduzione dell’incontro Pia Covre, vice presidente del CDCP onlus 

Conclusioni di Assunta Signorelli      

 

Nella nostra società le sex workers diventano un pò meno “cattive ragazze” solo se associate ad un immaginario di vittimizzazione che le vede povere immigrate in balia del pappone di turno che le sfrutta. Non crediamo sia possibile ridurre tutte le donne che praticano lavoro sessuale a vittime, perché a svolgere questo tipo di lavoro non sono soltanto donne. La realtà è molto più complessa, fatta delle scelte individuali di ognuna, scelte legate alla voglia d'indipendenza, alla propria condizione materiale, ai percorsi migratori che si scontrano con le leggi della fortezza Europa di Schengen, alle politiche ed al discorso pubblico in materia di prostituzione, nonché alle disuguaglianze di genere e alla discriminazione sociale.