Pia Covre e l'arte della prostituzione a Roma 11 novembre

COMUNICATO STAMPA

 

11 novembre 2011

ore 18.30

Casa Internazionale delle donne

Via della Lungara 19

Roma

 

Memori editore

in collaborazione con il Collettivo Api Operaie

presenta

 

 

“in arte Barbara. memorie di una escort di lusso”

di B

(Memori editore)

 

 

Intervengono oltre all’autrice, Pia Covre (Comitato per i diritti civili delle prostitute), Tenera Valse (scrittrice), Elettra Deiana (Rete femminista di Sel), Giorgio Cappozzo (giornalista de “Gli Altri”). Modera l’incontro Tiziano Marelli, giornalista e scrittore.

 


Barbara (nome d’arte) inizia da giovanissima a sentire un’irresistibile attrazione per il sesso, comincia la “professione” per amore del denaro facile e del bel mondo. Non ha mai subito le umiliazioni del marciapiede e le violenze dei protettori. Barbara non ha rimpianti né rimorsi. Ama il suo lavoro e soprattutto è brava. Presto inizia a essere conosciuta e richiesta, e gli incontri si fanno sempre più importanti e qualificati. Professionisti, politici, uomini di spettacolo, alti prelati la chiamano per incontri privati o festicciole di gruppo.

“Esperta, disponibile e soprattutto molto discreta, varca numerose porte di ville e palazzi del potere” senza mai volere in cambio altro potere. Ora ha deciso di raccontare la sua vita e il suo lavoro con clienti più o meno famosi.

 

L’incontro vuole essere un momento di riflessione, aperto a uomini e donne, sui temi della sessualità, della prostituzione, del rapporto fra i sessi quando si incontrano sesso e potere.

 

 

Per info:

Memori editore Tel. 06 57301267 - 393 9588510 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo