In merito alla chiusura del centro disforia di genere a Trieste, pubblichiamo qui di seguito le osservazioni del Coordinamento per la salute pubblica FVG.

E’ veramente incredibile come, passo dopo passo, incuranti di opinioni autorevoli di scienziati o di portatori di interesse, e soprattutto della storia di questa città che, da tanti anni ,ha potuto godere di eccellenze nell’ambito della medicina sia ospedaliera che territoriale, la Regione Fvg e Asugi, così come le altre aziende sanitarie regionali, stanno distruggendo …