Punire per reprimere, la trovata del M5S contro la prostituzione

Punire per reprimere. Sembra questo il concetto di fondo del ddl a firma M5S-LeU sulla prostituzione. Un disegno di legge presentato a palazzo Madama che criminalizza i clienti delle prostitute, seguendo l’approccio «neo-abolizionista» introdotto in Svezia nel 1999 e oggi in vigore anche in Francia. L’articolo completo potete leggere su questo link: https://www.ildubbio.news/2022/03/31/punire-per-reprimere-la-trovata-del-m5s-contro-la-prostituzione/

Convocazione Assemblea generale 29 aprile 2022 ore 16:00

Le socie e i soci del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute onlus sono convocate nella sede di Via Pisoni, 3 il giorno 29 aprile 2022, alle ore 12.30 in prima convocazione e nello stesso giorno alle ore 16.00 in seconda convocazione, per deliberare sul seguente ordine del giorno:1. Relazione della presidente sulle attività svolte nell’anno 2021;  2. Lettura ed …